fbpx
 

Vetroresina

Vetroresina

 A partire dagli anni cinquanta la vetroresina è stata utilizzata per la costruzione di oggetti esposti agli agenti atmosferici, in particolare: automobili e imbarcazioni, piscine, serbatoi, lucernari, box telefonici.

Per le eccellenti doti di leggerezza, solidità, resistenza alla fatica la vetroresina viene anche usata nel settore aeronautico, nella costruzione delle pale eoliche, nella produzione di attrezzi sportivi. Per la sua resistenza alla corrosione in ambienti basici come l’acqua marina la vetroresina viene utilizzata per produrre tubazioni, vasche, silos, grigliati.

Grazie a un’altra proprietà, quale la scarsa conducibilità elettrica, è spesso usata per la costruzione di coperture di apparecchiature elettrotecniche.

Abbinando tra loro alluminio alveolare (honey comb cella 6mm) e vetroresina,  considerando importanti coefficienti quali il peso specifico di ciascun elemento, la resistenza alla collisione (carico di rottura), i fattori di dilatazione, i costi dei materiali stessi e dei processi di lavorazione in autoclave, si è giunti alla realizzazione in conto proprio di pannelli in vetroresina laminata esternamente che sopportano un alto carico di rottura (conforme alle normative ATA 300) e resistenti al fuoco.

Tra i materiali compositi è la soluzione Mclore più recente ed il giusto compromesso tra costi e performance.

Consigliato per flight-case di grandi dimensioni.

 

 

 

resistente al fuoco

Adatto al trasporto via aerea/navale/ruota

Conforme alle normative ATA 300 Cat 1 / MIL STD 810 / RoHS